8.9 C
Pescara
15 Dicembre 2019
delfinonews.it
Settore Giovanile

Il resoconto settore giovanile

Fine settimana agrodolce per il settore giovanile del Pescara. Complessivamente, sono arrivati due ko, un pareggio ed una vittoria. Dopo avervi già raccontato la sconfitta della Primavera biancazzurra a Sassuolo, analizziamo gli altri risultati:

 Under 17 battuta in Campania

Gli Under 17 di mister Battisti perdono 3-2 nella difficile trasferta di Castellammare di Stabia. Niente rivincita per il Pescara, che all’intervallo va sotto di un gol realizzato da Damiano. La reazione biancazzurra arriva nella ripresa con l’1-1 del solito Stampella ed il sorpasso ad opera di Veroli. Beffa incredibile per il delfino, contro rimontato nel recupero da Caputo e Di Pasquale. In classifica gli abruzzesi scivolano al quarto posto.

U17: Juve Stabia – Pescara 3-2 (1-0)

Marcatori: 39’pt rig. Damiano (JS), 22’st Stampella (P), 28’st Veroli (P), 42’st D’Ambrosio (JS), 44’st Di Pasquale (JS).

Juve Stabia: Spagnulo, Esposito, Lauro (35’st Moccia), D’Ambrosio, Di Pasquale, Sigismondo, D’Angelo, Caputo (48’st Pecorella), Romilli (35’st Tufano), Affinito (25’st 18 Polito), Damiano. A disp. Galante, Caiazza, Barra, Mattera, Berrino. All. Lucenti

Pescara: Lucatelli, Del Greco, Palmaricciotti, Staver (2’st Veroli), Palmentieri, Longobardi, Dioum (12’st Cavaliere), Vessella (35’st D’Ilario), Stampella (43’st Rossi), Caliò, Salvatore (43’st Giampietro). A disp. Klan, Sgura. All. Battisti

Arbitro: Carlo Esposito di Napoli

Assistenti: Steven La Regina di Battipaglia e Maria Grazia Iezza di Sala Consilina

Ammoniti: Di Pasquale (JS), Sigismondo (JS), Affinito (JS), Caliò (P)

Espulsi: 43’pt Esposito (JS) e Longobardi (P)

L’Under 16 riporta un buon punto

Buon pareggio per l’Under 16 di mister Mancini, che a Trapani sfodera una prestazione coi fiocchi che gli permette di uscire indenne da un campo davvero difficile. In classifica i granata restano al secondo posto mentre per il Pescara il punticino permette di restare agganciati al treno playoff. Il tecnico su facebook ha ringraziato i suoi scrivendo “Complimenti ragazzi grande prova di carattere abbinata alla qualità”.

U16: Trapani – Pescara 0-0

Trapani: Rizzuto, Loddo, Randazzo (1′ st Ricotta), Barbara, Anselmo (23′ st Milazzo), Mazzara, D’Amico (23′ st Aronica), De Marco (12′ st Bonello), Oumar (19′ st Perrone), Fucile, Scozzari (12′ st Inglese). A disp: Castrovinci, Giammanco, Scarpinato. All.:Antonino

Pescara: Mattia, Colarelli (1′ st Savarese), Cataldo, Dagasso, Scipone, Campestre, Scipioni (33′ st Rossi G.), Canale (13′ st D’Innocenzo), Viotti (24′ st Di Dio), Rossi R., Patanè (24′ st Bomba). A disp: Marino, D’Anteo. All.:Mancini

Direzione di gara: Mucera della sezione di Palermo, I° assistente Figuccia della sezione di Marsala, II° assistente Pernice della sezione di Marsala.

Ammoniti: Milazzo (T); Rossi R. (P)

Si allunga la striscia di vittorie dell’Under 15

Grossa prova di forza degli Under 15 di mister D’Ulisse, che si impongono anche a Trapani centrando l’ottava vittoria consecutiva in otto gare. Un campionato mostruoso per i biancazzurri che in terra siciliana trovano comunque un avversario convinto e determinato. Al 25′ Faiella sblocca la contesa ma il vantaggio dura solo una manciata di minuti: poco prima dell’intervallo infatti Furnari riporta tutto in parità. Non sembra molto, ma il Trapani infligge il terzo gol incassato dal delfino in tutta la stagione. Nella ripresa però gli abruzzesi non stanno a guardare e fanno di tutto per riportare a casa i tre punti: nel primo minuto di recupero è il neo entrato Marcucci a risolvere la contesa e scrivere un’altra bellissima pagina di questa stagione a tinte bianco e azzurre. Nel prossimo turno il big match tra Pescara e Napoli dirà molto sull’andamento futuro dei piccoli campioni.

U15: Trapani – Pescara 1-2 (1-1)

Reti: 25′ pt Faiella, 36′ st Marcucci (P); 33′ pt Furnari (T)

Trapani: Giliberti, Adamo (5′ st Pesetti), Lanza, Picone, Davì, Tranchida, Kubi (18′ st Alagna), Artale (32′ st Galante), Maltese (5′ st Barbara), Scavone (18′ st Loria), Furnari. A disp: Manganelli, Angius, Coppola, Russo. All.: Spataro

Pescara: Mastropietro, Panzarino, Romani, Bonugli, Postiglione, Faiella (34′ st Diabate), Braccia (1’st Crimaldi), Ripani, Ballello (20′ st Marcucci), Bodje (1’st Delle), Primavera. A disp: Antonelli, Reale, Di Buono. All.: D’Ulisse

Direzione di gara: Fardella, I° assistente La Rosa, II° assistente Pellitteri

Ammoniti: Bonugli, Faiella (P)