29.1 C
Pescara
10 Agosto 2020
delfinonews.it
Prima Squadra

Ricorso con procedimento d’urgenza per Galano?

Per avere al 24′ del primo tempo, a giuoco fermo, colpito con violenza un avversario con una manata al volto”: questa la motivazione espressa dal giudice sportivo che è costata tre giornate di squalifica a Cristian Galano. Secondo quanto riferisce Rete8 Sport, la società biancazzurra ha inoltrato il preannuncio del reclamo. Ma, cosa più importante, in attesa di ricevere gli atti il Pescara chiede il procedimento d’urgenza. Il ricorso verrà curato dall’avv. Flavia Tortorella. Entro la giornata di domani il Delfino riceverà il referto dell’arbitro che ha causato l’espulsione del fantasista pugliese. Si attendono novità a stretto giro.