10.5 C
Pescara
24 Gennaio 2021
delfinonews.it
Prima Squadra

Sebastiani: “Contento della prestazione. Rigore netto su Memushaj!”

Queste le parole del presidente Daniele Sebastiani al termine del match, ai microfoni di Rete8 Sport:

Sono contento della prestazione, soprattutto nel secondo tempo. Non abbiamo mai sofferto, c’era tranquillità. Il rigore su Memushaj era netto. L’arbitro però è umano e può sbagliare. Non possiamo piangerci addosso, non andremmo da nessuna parte. La squadra sta lavorando bene, si è ripresa alla grande dal punto di vista fisico. Non sta giocando un calcio eccezionalmente bello, ma efficace che porta punti. Valdifiori? Ora sta meglio ed in campo sta facendo ciò che sa fare. Spero di vederlo sempre su questi livelli. Non siamo una corazzata ma neanche una compagine da ultimi posti. Nelle ultime cinque partite siamo totalmente trasformati e questo mi lascia ben sperare per il futuro. La gara di Chiavari sarà difficilissima, l’Entella non merita l’ultima piazza. Dovremo giocare come se fosse la prima in classifica. Il mercato? Cerchiamo di finire l’anno al meglio, i due direttori stanno lavorando ininterrottamente e si confronteranno anche col mister. L’attacco è il reparto che necessita di rinforzi, non possiamo aspettare gli ultimi giorni della sessione. In difesa abbiamo dimostrato di non aver bisogno di fare acquisti se i nostri stanno bene fisicamente. Nemmeno a centrocampo abbiamo pensato ad ulteriori innesti. Il Cagliari si riprende Ceter? Se mi danno Pavoletti glielo cedo.
Il 3-5-2? Non è detto sia un modulo difensivo, dipende come lo si interpreta”.