16.4 C
Pescara
15 Maggio 2021
delfinonews.it
Prima Squadra

Pescara Primavera-Reggina 4-0: poker e 1° posto consolidato del Delfino!

Dopo 34 giorni torna in campo la Primavera biancazzurra. La truppa di mister Iervese vince per 4-0 in casa contro la Reggina. Dopo un primo tempo chiusosi in vantaggio grazie alla rete di Chiarella, nella ripresa gli adriatici dilagano ancora con Chiarella, Tringali e Belloni. Il Delfino così  in attesa di giocare uno dei quattro recuperi mercoledì in casa del Frosinone al centro sportivo di Ferentino.

Calcio d’inizio per gli ospiti. Il primo tempo è combattuto con le due formazioni che si studiano e si fronteggiano. Chiarella, mattatore dei suoi, è il biancazzurro più pericoloso. Dopo mezzora dove il match corre sui binari dell’equilibrio, arriva la rete dell’1-0 del Delfino con il solito scatenato Chiarella. Dai suoi piedi arriva il gol del vantaggio. Capitan Tringali inventa per il numero 7 che, ringrazia, e batte di giustezza Lo Faro al minuto 40 dopo una splendida azione nei 16 metri avversari.

Nella ripresa Chiarella, con uno slalom all’Alberto Tomba, evita un nugolo di avversari e raddoppia per i suoi. I calabresi provano a rispondere con Patané: il numero 10 penetra in area e conclude, Sorrentino si distende e blocca.Gol mangiato, gol subito: capitan Tringali, pescato tutto solo in area, beffa Lo Faro. I granata non ci stanno: Provazza arriva a tu per tu con l’estermo di casa che salva la propria porta con un grande intervento di piede insieme al rinvio sulla linea di Veroli di testa. Al 75′ il neo entrato Kuqi, ben servito da Tringali, va vicinissimo al poker. Nel finale l’ex Zinno impegna su punizione Sorrentino che reattivo devia il fendente dal limite. Ancora una volta gol mangiato, gol subito. Tutto parte da Tringali che finta la conclusione e passa la sfera a Belloni che fulmina il portiere calabrese sul primo palo.

Pescara – Reggina 4-0 (1-0)

Reti: 40′, 50′ Chiarella, 63′ Tringali, 87′ Belloni (P)

Pescara: Sorrentino; Staver, Veroli, Chiacchia (76′ Sakho), Pedicone; Tringali (C), D’Aloia (68′ De Marzo), Chiarella (76′ Kuqi); Mercado (69′ Seck); Belloni, Blanuta (68′ Dagasso).
A disposizione: Recchia, Del Greco, Palmentiero, Dieye, Mancini, Patanè.
Allenatore: P. Iervese.

Reggina: Lo Faro, Nemia, Aliquo, Bongani, Pellicano, Rechini (C), Scolaro, Carlucci (73′ Traorè), Rao (73′ Foti), Bezzon (73′ Zinno), Provazza.
A disposizione: Ammitati, Spaticchia, Di Bella, Irrera, Tersinio, Costantino, Pannuti, Domanico.
Allenatore: G. Falsini.

Ammoniti: Nemia, Aliquo, Rechichi (R)

Direzione di gara: Francesco Luciani di Roma 1 coadiuvato da Massimiliano Bonomo di Milano e Ivan Catallo di Frosinone.