16.4 C
Pescara
15 Maggio 2021
delfinonews.it
Prima Squadra

Grassadonia: “Abbiamo sprecato troppe opportunità”

Mister Grassadonia commenta con queste parole la vittoria casalinga con la Reggiana.

“Insomma l’avevo detto sabato a Cosenza, questa squadra poteva agguantare la salvezza quindi il rammarico aumenta. Aumentano i nostri pensieri negativi, la nostra posizione è questa e continueremo a combattere.

Analizzando il mio percorso questa è una squadra che doveva alzare la tensione nervosa, ci eravamo detti che dovevamo fare una partita dove dovevamo alzare la tensione nervosa; sapevamo che loro sarebbero venuti con il coltello tra i denti, nella maglietta e nelle mutande, perciò dovevamo alzare la tensione nervosa.

Sinceramente non ho parlato con nessuno ma in questo momento non mi interessa parlare, voglio finire il campionato al massimo, anche se adesso non dipende del tutto da noi ma abbiamo sprecato troppe opportunità. Rimango concentrato su queste ultime partite: sapevo che potevo fare di meglio, questo è un pensiero che mi tormenta; come ho detto prima, non mi sento di essermi attaccato al massimo ai giocatori.

Io sono uno abituato a lavorare, io non gestisco, io sto con le persone che lavorano con la testa. Le mie avventure precedenti non mi hanno premiato, forse per mie scelte sbagliate: a Foggia sono partito con 8 punti di penalizzazione, molti eventi mi hanno sfavorito. Purtroppo il problema Covid ci ha penalizzato fortemente; basta vedere Omeonga che si è allenato due volte ed oggi ha giocato.

Nelle scorse settimane non siamo riusciti a lavorare al massimo, abbiamo lavorato individualmente e poi abbiamo pareggiato con l’Entella. La sconfitta con il Cosenza non è giustificata, perchè se avessimo giocato come oggi parleremmo di un altro risutato.

Io non ho parlato con la proporietà ed il presidente, quindi oggi non posso dire niente. Quando lo faremo ci siederemo a tavolino e ci metteremo d’accordo. Io parlerò della mia gestione, non delle altre”.